Il manifesto dell'olio evo di alta qualità

Gli oli extravergine di oliva di "alta qualità" sono confinati ai margini di un mercato in cui prevale l’offerta di grandi quantità di olio a basso prezzo perché di bassa qualità. Rendere disponibili anche solo una piccola parte di questa produzione per tutti coloro che pongono in essere abitudini di acquisto consapevoli e che distinguono tra prodotto industriale e prodotto agricolo preferendo quest’ultimo, significherebbe proteggere l'altissimo valore che questa possiede in termini ambientali, nutrizionali, salutistici, di paesaggio, di turismo e di cultura. Per questo nasce il manifesto dell'extravergine di alta qualità, un insieme di principi volti a rinnovare il consumo dell’olio.

  1. Olio extravergine non è sempre garanzia di qualità. Le informazioni sul prodotto devono sempre essere chiare e trasparenti.
  2. L’olio non è un condimento, ma un vero e proprio alimento fondamentale in cucina. Ogni olio ha differenti modalità di utilizzo e abbinamento.
  3. Esistono oli extravergine eccellenti, frutto di un accurato processo di lavorazione artigianale. Noi selezioniamo e proponiamo solo questi oli.
  4. La qualità dell’olio extravergine è legata al terroir che lo ha generato: la combinazione tra i diversi fattori agronomici, le tradizioni culturali, l’esperienza locale e il processo di lavorazione rendono un olio eccellente.
  5. L’olio eccellente può essere prodotto esclusivamente quando le olive vengono raccolte direttamente dalla pianta, all’inizio dell’invaiatura, in ottimo stato di conservazione ed estratto dalla polpa delle olive dopo pochissime ore dalla raccolta.
  6. Extravergine è fruttato: dal leggero al più intenso. L’olio eccellente può avere note più o meno intense di amaro e di piccante.
  7. Per noi ogni olio è unico. Deve avere una chiara e riconoscibile identità, che si traduce in un’ampia gamma di sapori caratteristici all’olfatto e al gusto.
  8. Olio del frantoio non significa automaticamente olio buono. Oltre alla qualità delle olive, l’esperienza e la professionalità del mastro oleario fanno sempre la differenza.
  9. Solo l’olio extravergine di alta qualità è un alimento terapeutico e fa bene alla salute.
  10. L’olio evolve e cambia nel tempo. La qualità lo aiuta a conservarsi più a lungo.