Galantino

Era il 1926 quando Vito Galantino comprò un mulino risalente al periodo ottocentesco e lo convertì in un Frantoio. Da quel momento la famiglia Galantino, di generazione in generazione, portò avanti l’attività molitoria producendo olio di qualità.

Fino al 1960 la famiglia Galantino si occupava infatti della produzione dell’olio acquistando le olive da aziende selezionate nel territorio. È proprio in quest’anno che la famiglia decise acquistare la tenuta “La Fenice” composta da un oliveto di 47 ettari da cui oggi produce l’olio migliore.

Con il passare degli anni la famiglia Galantino portò l’azienda ad evolversi sempre di più arrivando ad imbottigliare l’olio a proprio marchio, vincendo diversi premi e ottenendo diverse certificazioni come l’olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica e la Denominazione di Origine Protetta Terre di Bari-Castel del Monte.

A contraddistinguere il Frantoio Galantino, dai numerosi frantoi presenti sul territorio, è sicuramente l’ampia gamma di prodotti di qualità che propone. Dal classico olio extravergine di oliva tra cui si può scegliere tra fruttato leggero, medio e intenso, ai certificati biologici e DOP Terre di Bari. Ad aggiungersi le linee di alta qualità come l’Affiorato e i Gran Cru che vengono prodotti con olive esclusivamente raccolte a mano da olivi curati in modo impeccabile.

Prodotti particolari per cui Frantoio Galantino si distingue, sono gli speziati e gli agrumati come quello al limone che vengono prodotti spremendo le olive e la frutta o le erbe insieme senza l’aggiunta di aromi artificiali.

Nessun prodotto corrispondente alla selezione è stato trovato.