Zahar

Il Friuli Venezia Giulia, negli ultimi anni, ha visto aumentare il numero di aziende impegnate nella coltivazione e commercializzazione di olio evo. In particolare, l'olio extravergine di oliva della provincia di Trieste è un alimento di nicchia a caratterizzarsi per l'elevato livello qualitativo.

Tra le realtà a conduzione familiare più apprezzare rientra l’Agricola Zahar, operante a Sant'Antonio in Bosco, una frazione al confine con la Slovenia.

Se la Bianchera in purezza rappresenta il simbolo dell'azienda, la produzione include anche un blend ottenuto da Bianchera, Pendolino, Leccino, Carbona e Maurino. Ad assicurare all'olio extravergine di oliva una qualità superiore è l'adozione di metodi di coltivazione biologica. Per Zahar questo ha significato rinunciare a qualunque prodotto chimico, concentrando l'attenzione sulle pratiche colturali. Solo in caso di necessità vengono adottati trattamenti particolari, effettuati esclusivamente con prodotti naturali. L'olio extravergine beneficia del veloce trasferimento di quanto raccolto al frantoio, e della scelta di inserire le olive in quantità limitate onde evitare schiacciamenti, all'interno di cesti areati.

Altrettanto importante si rivela la fase di conservazione, che vede l'utilizzo di contenitori sotto azoto, in grado di proteggere l'olio extravergine dall'azione ossidante dell'ossigeno. Questo consente al prodotto finale di distinguersi sia a livello di struttura che di profumi. Da segnalare una decisa piccantezza, e un leggero sentore amaro facilmente apprezzabile anche da chi ama oli caratterizzati da note meno decise.

Nessun prodotto corrispondente alla selezione è stato trovato.